Vuoi un Software amico?

15 Aprile 2020
2 Minuti di lettura

Cosa si intende per Cloud Management?

Cosa si intende per Cloud Management?

Il Cloud Management As A Service (abbreviato anche CMAAS) è la soluzione perfetta per quei clienti che sono alla costante ricerca del ROI consistente e desiderano racchiudere tutti i servizi Cloud in un’unica piattaforma.

Cosa si intende per CMAAS e quali possono essere le applicazioni più comuni?

Automatizzare, monitorare, codificare: il CMAAS è il futuro del Cloud

Il Cloud Management as a Service può tornare estremamente utile per:

  • Installare la vostra applicazione web, con tutto il suo stack, su Amazon AWS;
  • Creare istantaneamente una macchina virtuale con Windows o Linux come Sistema Operativo con o senza applicazioni e stack di sviluppo;
  • Impostare Auto Scaling su applicazioni su Amazon AWS;
  • Codificare i file multimediali e spostare le applicazioni da Amazon a Azure;
  • Monitorare siti web, visualizzare e analizzare errori e crash;
  • Impostare una virtual private cloud oppure un VPN Gateway;
  • Creare automaticamente eventi all’interno del CRM;
  • Controllare il corretto funzionamento delle API e automatizzare il restart in caso di problemi;
  • Inviare automaticamente e-mail all’assistenza in caso di malfunzionamenti;
  • Monitorare Sistemi Operativi, applicazioni, website e Infrastruttura AWS (Amazon Web Services) in un unico posto;
  • Aumentare la sicurezza della piattaforma per la segnalazione e la diagnosi dei guasti;
  • Visualizzare Analytics del sito in tempo reale.

Semplificare i processi aziendali per aumentare il ROI

Una solida strategia di Cloud Management può aiutare le imprese a ottenere tre importanti risultati:

Autonomia

Gli utenti possono accedere a un cloud pubblico o privato, rivedere le attuali istanze o crearne di nuove, monitorare l’utilizzo e i costi e regolare l’allocazione delle risorse.

Automazione

Il CMAAS rende possibile l’automazione attraverso i Workflow. Grazie a queste automazioni, le aziende possono portare i propri Prospect e Lead da uno step all’altro del Customer Journey senza il minimo intervento umano.

Controllo

Anche la sicurezza si avvantaggia di questa nuova tecnologia: nel caso in cui un dipendente provasse a spostare un cloud privato verso il cloud pubblico, il manager riceverebbe un avviso che gli consentirebbe di bloccare il trasferimento.

Altri vantaggi sono la possibilità di ridurre notevolmente il tempo che lo staff normalmente dedica a controllare la salute dell’infrastruttura, di ricevere alert automatici in base a regole personalizzate e di vedere i servizi offerti dalla prospettiva dell’utilizzatore finale.

Cloud Analysis

Il CMAAS consente l’analisi continua del lavoro da Cloud Computing e delle esperienze utente (UX). In un ambiente di Cloud privato, le organizzazioni possono garantire il corretto funzionamento dell’infrastruttura e aiutare nel bilanciamento del carico di lavoro e pianificazione, mentre in Cloud pubblico le metriche delle prestazioni o i tempi di inattività aiutano a valutare la conformità con i Cloud Provider Service Level Agreement.

Vuoi un Software amico?